Testamento Gina Lollobrigida: l’annuncio choc di Andrea Piazzolla è arrivato poco fa (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sin da quando la grande diva del cinema italiano, nota internazionalmente come “la Bersagliera” si è spenta, a 95 anni, è stato tutto un vociferare circa il patrimonio che l’iconica attrice ha lasciato.

Si sa che le questioni legate all’eredità dei vip sono piuttosto complesse e, dopo il decesso di Gina Lollobrigida la curiosità di sapere cosa avesse disposto riguardo a denaro, immobili, opere d’arte etc. , è sempre stata molto forte.

Ieri, 24 gennaio 2023,  a pochissimi giorni dalla morte della diva, il suo testamento è stato svelato e i commenti sui social non si sono fatti attendere (alcuni anche molto velenosi).

Sta di fatto che l’artista aveva già predisposto a chi destinare la sua eredità, mettendo nero su bianco la sua volontà in un testamento redatto il 5 gennaio 2017, alla presenza di due testimoni.

L’esecutore testamentario è l’avvocato monegasco Bernard Bensa, mentre il notaio che ieri ne ha comunicato il contenuto agli eredi, ossia il figlio e l’ex segretario dell’attrice, è stato Barbara Franceschini. Poco fa, è arrivato l’annuncio choc di Andrea Piazzolla. Vediamo cosa ha dichiarato.