Terribile tragedia, bimbo di 5 anni muore dopo atroci sofferenze

Il dramma ha già fatto il giro del web, un bambino di appena 5 anni è morto tra atroci sofferenze. La vicenda sta suscitando grande scalpore in tutto il mondo: ecco cosa è successo.

Pubblicato il 28 novembre 2022, alle ore 17:41

Terribile tragedia, bimbo di 5 anni muore dopo atroci sofferenze

Ascolta questo articolo

Parliamo di storia particolarmente drammatica, già rimbalzata ovunque sul web e che ha sconvolto l’opinione pubblica mondiale. Protagonista di questa terribile vicenda un bambino di appena 5 anni, morto tra atroci e terribili sofferenze. Una sfortunata fatalità che ha distrutto la vita di un bambino colpevole unicamente di essersi trovato nel posto sbagliato.

Un dolore atroce per i poveri genitori del bambino, per i quali è costata davvero troppo cara la piccola disattenzione. Ricoverato in ospedale, i medici hanno tentato di fare il possibile pur di salvargli la vita, ma ogni tentativo si è rivelato purtropppo vano: ecco per quale motivo.

L’accaduto

Dopo 3 lunghi giorni di ricovero e di atroci sofferenze, il corpicino del povero Kyle non ha più retto e ha perso la battaglia per la vita. Aveva appena compiuto 5 anni, questo bambino bambino inglese così gioioso e pieno di vita, il cui sorriso è stato spento all’improvviso da un terribile incidente

E’ bastata una svista di pochi attimi dei genitori per rendere irreversibile un incidente risultato fatale per il piccolo Kyle Lewis. Con la brutta abitudine, come tanti bambini, di mettersi in bocca ogni cosa, Kyle ha ingoiato una puntina da disegno, diventando viola subito dopo. Capendo subito la gravità della situazione, la madre ha tentato la corsa disperata in ospedale.

I medici hanno optato immediatamente per l’intervento chirurgico, unica possibile per liberare le vie respiratorie occluse dalla puntina che ha ingurgitato il bambino. Dopo 3 lunghi giorni di lotta, i danni sono risultati irreversibili in quando la puntina aveva danneggiato il 90% del cervello di Lewis, che intanto ha subito 4 arresti cardiaci. Alla fine il bambino non ce l’ha fatta ed è spirato via tra le braccia dei suoi genitori. La madre, afflitta dal dolore, ha voluto lanciare un monito per invitare le famiglie alla massima attenzione sui rischi che si corrono a casa.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Parliamo di un dramma terribile. Questo bambino non meritava di fare una fine così atroce, spero che i responsabili siano processati al più presto e paghino le loro colpe. Al giorno capita sempre più spesso di conoscere vicende così tremende, dispiace ancora di più per il fatto che i protagonisti siano vittime innocenti.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!