Terribile frontale contro un’auto in contromano, morti madre e cinque bimbi (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Non si placa la scia di sangue sulle strade del mondo. Una vera e propria mattanza, dato che gli incidenti stradali si rivelano, troppo spesso, fatali e questa estate, più che mai, si tratta di una vera e propria emergenza.

Il bilancio di morti e feriti negli scontri, legati al colpi di sonno, distrazioni, manovre azzardate, malori, purtroppo, è drammatico e ci fa capire quanto la linea di demarcazione tra vita e morte sia labile.

Bastano pochi istanti affinché intere famiglie vengano distrutte, intrappolate in lamiere da cui i soccorritori fanno enorme fatica ad estrarre i corpi senza vita.

Ecco che una giornata spensierata, iniziata all’insegna del divertimento, di momenti di condivisione tra amici, parenti o membri di una famiglia, si trasforma in un incubo senza fine.

Perché la morte, purtroppo, non da preavviso, lasciando per sempre nel dolore tutti coloro che hanno visto tornare i loro cari all’interno di bare. Corpi strappati improvvisamente all’esistenza terrena.