Terremoto Italia, si registrano danni: ecco dove

Fortissima scossa di terremoto in queste ultime ore nel nostro Paese, è successo tutto improvvisamente. Vediamo che cosa sta succedendo, ci sono danni.

Pubblicato il 9 novembre 2022, alle ore 9:05

Terremoto Italia, si registrano danni: ecco dove

Ascolta questo articolo

Secondo quanto riferisce la stampa nazionale e locale, una forte scossa di terremoto è stata avvertita nella mattinata del 9 novembre in tutta la provincia di Padova e in buona parte del Centro Italia. L’epicentro del sisma è stato localizzato nelle Marche, nella zona di Fano. Informazioni dell’INGV parlano di una magnitudo compresa tra 5.7 e 6.1.  L’agenzia su Twitter qualche minuto dopo il sisma ha scritto un messaggio sui suoi canali social: “Un terremoto di magnitudo 5.7 è avvenuto nella zona Costa Marchigiana Pesarese (Pesaro Urbino) ad una profondità di 8 km alle 7.07”.

La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione e sembra che sia stata avvertita anche in Croazia. Sui luoghi interessati dal sisma si sono immediatamente recate le autorità locali assieme alle squadre dei Vigili del Fuoco, questo per verificare che gli edifici siano stabili e che non ci siano danni. Purtroppo dobbiamo dare contezza di notizie non positive su questa circostanza.

Terremoto, ecco i danni

Da quanto si è appreso purtroppo ci sono stati dei danni. Già le prime notizie parlavano di alcune crepe nei muri delle abitazioni soprattutto nelle Marche, mentre nel padovano non si registrano al momento dei danni. Sui social stanno cominciando a circolare delle immagini per quanto riguarda i danni provocati dal sisma.

Da quanto possiamo rilevare in questi minuti sui social pare che ci siano stati dei danni alla stazione di Ancona, dove sono crollati dei calcinacci nei pressi di una banchina di attesa del treno. Le foto mostrano anche l’interno di un supermercato, dove a causa delle oscillazioni del terreno sono caduti tanti generi alimentari dagli scaffali.

Nelle Marche la gente è scesa anche in strada. Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su quanto avvenuto nelle Marche e in tutto il Centro Italia nella mattinata del 9 novembre. Bisogna tenere presente che il nostro Paese è un’area ad alto rischio sismico, le autorità proseguiranno comunque con i controlli del caso.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come i terremoti possano avvenire improvvisamente, in queste ore la terra sta tremando in varie parti d'Italia. La popolazione è ovviamente preoccupata da questi eventi consecutivi che si stanno verificando in tutto il Paese. Nelle prossime ore si conosceranno altri dettagli su quanto sta succedendo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!