Termina di lavorare e muore: giovane papà lascia 3 bimbi (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Un marito, un padre amorevole, che adorava incondizionatamente la sua splendida famiglia. Un uomo legato agli affetti, generoso, dal cuore buono. Questo è il ricordo che tutti hanno dell’ennesima vittima di un destino crudele.

La morte arriva all’improvviso e non lascia scampo, con la sua ondata di devastazione, con la lacrime che scendono senza sosta sugli occhi di chi, incredulo, riceve la notizia che non vorrebbe mai sentire.

Bastano pochi attimi per stroncare una vita ed è proprio sulla durata effimera dell’esistenza terrena che bisogna riflettere. Solo pochi minuti ed una vita viene stroncata per sempre.

Nessuna parola sarebbe in grado di descrivere la disperazione di chi ha perduto per sempre il compagno con cui aveva deciso di trascorrere assieme il resto dei suoi anni.

Tre figli avuti insieme, il desiderio materializzato di creare una famiglia saldamente unita. Poi, il peggiore degli incubi che si materializza. Vediamo cosa è accaduto.