Televisione in lutto, l’addio improvviso a soli 51 anni (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Il mondo della televisione è in lutto per l‘improvviso decesso ad un grande personaggio; uno di quelli che rimarranno per sempre nella storia del piccolo schermo.

Purtroppo la morte non dà preavviso, non ha bisogno di presentazioni. Arriva inaspettatamente, anche durante una giornata iniziata all’insegna della solita routine.

Non fa distinzioni tra vip e gente comune, non seleziona chi colpire in base al grado di ricchezza e povertà. Su questo è imparziale. Come il grande Totò ci insegna nella sua “A’ livella”, noi “appartenimmo à morte!”

Tutto quello che siamo stati nella vita terrena non ha più importanza dinnanzi alla morte. E lo stiamo vedendo ogni giorno, per via della scomparsa di tantissimi volti noti del mondo dello spettacolo, televisivo, cinematografico.

Davvero un brutto periodo, questo, per il piccolo e il grande schermo, che devono fare i conti con lutti davvero sconvolgenti. In questi giorni, l’ennesimo decesso di un grande nome che in molti avranno certamente riconosciuto in foto.