Tamara è morta, colpa di quell’abitudine: “Lo faceva tutte le sere”. Il monito della mamma (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Quanti di noi, molto spesso terrorizzati alla sola idea di andare dal medico, abusiamo di farmaci da banco? Tipo.. antinfiammatori, analgesici per curare un banale mal di testa?

Il problema è piuttosto diffuso e preoccupante, dal momento che le cure fai da te conducono a conseguenze, a lungo termine, devastanti per l’organismo e, nelle peggiori ipotesi, al decesso.

Inconsapevolmente, pensando di lenire un problema, otteniamo l’effetto contrario, quello di aggravare una situazione che, con l’ausilio di un medico competente, potrebbe risolversi in tempi brevi e senza danni.

Invece di acquistare una caterva di farmaci, sfatando la paura dello studio medico, è sufficiente un semplice colloquio col proprio curante per sentirsi alleggerite di un peso che credevamo insormontabile.

Purtroppo non tutti riescono ad instaurare un rapporto confidenziale col medico di base, illustrando i sintomi che vanno ad inficiare la loro quotidianità. E i risultati, delle volte, sono atroci.