Stupro di gruppo, il padre si fa giustizia da solo (1 / 2)

Stupro di gruppo, il padre si fa giustizia da solo

Esistono piaghe sempre più devastanti, che non si riescono ad estirpare, nonostante gli interventi del legislatore.

Parliamo di vere e proprie emergenze che non possono essere ignorate, dal momento che parliamo di reati, coinvolgenti giovanissime donne, colpevoli solo di essersi fidate delle persone sbagliate.

Si tratta di minori o di ragazzine, vittime di stupri di gruppo, in cui sono coinvolte, spesse volte, persone che avrebbero dovute amarle e proteggere.

C’è una notizia che ha lasciato tutti i lettori letteralmente sconvolti, dinnanzi all’orrore delle modalità con il cui è stato commesso uno stupro di gruppo ai danni di una giovanissima.

Il padre della vittima ha deciso di farsi giustizia da solo; un gesto comprensibile da molti, eccessivo per altri. Ma vediamo, in dettaglio, cosa è accaduto nella seconda pagina.