“Sto per fare una cosa molto cattiva”. Meghan Markle, il terribile ricatto a Re Carlo (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Con la morte della regina Elisabetta II e la successione del suo primogenito al trono, si apre una nuova era. Certo, non è facile susseguire ad una sovrana che ha fatto la storia; figura iconica del 900, che ha sacrificato, con grandissima devozione, la sua vita in nome dei suoi sudditi.

The Queen è la regina più amata della storia. Dopo la sua improvvisa morte, avvenuta l’8 settembre nel castello scozzese di Balmoral, a 96 anni, lasciando sotto choc il mondo intero, è toccato al principe Carlo assumersi la responsabilità della monarchia britannica.

Il 73enne Carlo III, formalmente istituito re dinnanzi all’Accession Coucil, in attesa della proclamazione ufficiale, come sappiamo, non ha mai avuto una vita facile.

Si è discusso molto sulla sua love story con Camilla. I due si sono fidanzati da giovanissimi, hanno preso strade diverse, per poi re incontrarsi e stare assieme per sempre.

La storia di una terza incomoda divenuta la regina consorte continuerà a far chiacchierare coloro che non riescono a tener a bada la lingua, ma Carlo avrebbe ben altro a cui pensare.