“Sono io Angela Celentano”. L’annuncio della donna in diretta Tv (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sono trascorsi troppi anni dalla scomparsa della piccola Angela Celentano. La splendida bimba che vedete in foto, l’abbiamo imparata a conoscere solo attraverso gli scatti che la immortalano all’epoca dei fatti, prima che di lei si perdessero le tracce sul Monte Faito.

Era in gita con la sua famiglia e con il gruppo di preghiera di cui i genitori facevano parte, il 10 agosto 1996, quando sembrò essere inghiottita nel nulla; in quello che io definisco “limbo degli scomparsi” ma i riflettori sono tornati ad accendersi sul suo caso.

I genitori di Angela, che oggi avrebbe 29 anni, non hanno mai spesso di sperare di poter riabbracciare la loro bambina. Abitano ancora a Vico Equense e si aspettano che, prima o poi, la loro Angela possa ritornare nella sua splendida famiglia.

Mentre si attendono i risultati degli esami del Dna effettuati, nelle scorse settimane, dopo la segnalazione arrivata dal Sud America, di una giovane donna molto somigliante al piccola del monte Faito, che avrebbe la stessa voglia di caffè, nuovi aggiornamenti sul caso arrivano da molto vicino.

Il caso di Angela ha da sempre destato forte clamore mediatico. In tanti hanno preso a cuore la storia di questa splendida bambina, si sono immedesimati nel dolore del genitori, delle sorelle Noemi e Rossana che continuano a rivolgere disperati appelli.