Si presenta al pronto soccorso rosso in volto: lo stava facendo da un anno

E' diventata virale sul web l'assurda vicenda di questo 32enne recatosi in pronto soccorso con un incredibile problema. Le sue condizioni sono gravi: ecco cosa faceva.

Pubblicato il 2 ottobre 2022, alle ore 10:33

Si presenta al pronto soccorso rosso in volto: lo stava facendo da un anno

Ascolta questo articolo

Al giorno d’oggi, grazie anche alle notizie che viaggiano veloci sul web, se ne sentono davvero di tutti i colori persino in ospedale. Capita spesso che, gente anche insospettabile, si presenti al pronto soccorso con i problemi più assurdi, i medici si ritrovano spesso a dover rimuovere dagli stomaci oggetti di ogni tipo.

Non si sa bene cosa salti in mente a questa gente, sta di fatto che rischiano la vita con le loro azioni sconsiderate. La vicenda di questo 32enne non è da meno, è arrivato al pronto soccorso lamentando un problema assurdo. Lo ha fatto per circa un anno, ora la situazione era diventata insostenibile: ecco cosa ha fatto.

L’assurda vicenda

Questa incredibile storia proviene dall’India, e riguarda un uomo di 32 anni, di nome Vijay, che è finito in ospedale a causa di una cattiva ‘abitudine’, cioè quella di ingerire cucchiai. Può suonare davvero strano, ma gli esami medici hanno confermato che questo tizio aveva davvero nel proprio stomaco ben 62 cucchiai d’acciaio

Al momento, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Ani, il paziente si trova ricoverato in terapia intensiva, dove si sta cercando di salvargli la vita dopo l’intervento di rimozione dei tutti quei cucchiai. Nel rapporto del dottor Rakesh Khurrana, il medico che si è occupato del suo caso, si legge effettivamente quanto segue: “Il paziente li stava mangiando da un anno”.

In merito a cosa possa averlo spinto ad ingerire quei cucchiai, la famiglia dell’uomo muove delle accuse pesanti al centro di disintossicazione dove il 32enne risiedeva per disintossicarsi dalla droga. Secondo la loro ricostruzione, Vijay sarebbe stato costretto ad ingoiare quei cucchiai dal personale della struttura. Per il momento il paziente è ancora grave, si trova ancora in ospedale ed i medici sono preoccupati in merito alle sue condizioni. Si attendono ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si tratta davvero di una vicenda a dir poco assurda. Mi chiedo come possa essere possibile che il personale di quella struttura abbia costretto l'uomo ad ingerire quei cucchiai. Spero che si faccia presto luce sulla vicenda e che, soprattutto, il povero malcapitato si riprenda al più presto ed esca dall'ospedale.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!