Settembre 2022, la novità ufficiale che riguarda gli italiani (1 di 2)

Ascolta questo articolo

L’Istituto Superiore di Sanità, con i ministeri della Salute e dell’Istruzione e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ha messo a punto un documento riguardante le nuove linee guida Covid-19 per la riapertura delle scuole.

Come sappiamo, le restrizioni Covid scadranno il 31 agosto e, allo stato attuale, non sono previste proroghe. Ormai mancano davvero una manciata di giorni al rientro a scuola e, come ogni anno, saranno gli alunni dell’Alto Adige i primi a tornare tra i banchi. Per loro la campanella suonerà il 5 settembre.

Per la maggior parte delle altre regioni il ritorno a scuola è previsto per il 12 settembre e sono in tanti i genitori che si chiedono come dovranno comportarsi in questo nuovo anno scolastico che sta per iniziare, considerati i 3 anni di ondate pandemiche che hanno minato fortemente la routine dei nostri piccoli.

Il documento in questione, rivolto alle scuole del primo e del secondo ciclo di istruzione, è utile proprio per far chiarezza sulle regole attualmente vigenti, alle quali doversi attenere. Premettendo che, per l’anno scolastico 2022/2023, il rientro sarà decisamente più soft rispetto agli anni precedenti, le misure potrebbero intensificarsi nel caso, si spera di no, di aggravamento della situazione.

Tutto, insomma, dipende dalle intenzioni del virus che, quest’estate ci ha tormentato con la variante Omicron e che potrebbe evolversi ulteriormente, nella sua imprevedibilità. Comunque, vediamo più in dettaglio la situazione attuale.