Sbanca con il Gratta e Vinci, ma non può riscuotere la vincita: il motivo è assurdo

Un uomo non potrà riscuotere la sua incredibioe vincita al Gratta e Vinci a seguito di una assurda situazione che si è venuta a creare. Vediamo cosa è successo.

Sbanca con il Gratta e Vinci, ma non può riscuotere la vincita: il motivo è assurdo

Ascolta questo articolo

A chi non è capitato mai di sognare di vincere alla lotteria. Ogni tanto si apprendono notizie di fortunati che riescono a sbancare e trovare il biglietto vincente giocando pochissimi euro. Si tratta di eventi rari, ma che comunque accadono nel corso dell’anno. Quando qualcuno vince alla lotteria giocando dei Gratta e Vinci la notizia finisce inevitabilmente sulla stampa, anche se, come è ovvio, il nome del vincitore non viene mai rivelato. 

Ma la storia che vi stiamo per raccontare ha davvero dell’increibile. Una vicenda che vede protagonista un uomo che ha deciso di comperare un Gratta e Vinci di 5 euro in Belgio, tentando quindi la fortuna. Fortuna che pare lo abbia assistito, in quanto il soggetto in questione, un immigrato risultato irregolare sul suolo belga, ha vinto la somma di ben 250.000 euro. Ma c’è un problema: il poveretto non sta riuscendo a riscuotere la sua somma. Il motivo è serio. 

Qual’è il problema

L’uomo in questione dopo aver comperato il Gratta e Vinci ha provveduto a verificare se avesse vinto. Con tantissima incredulità, e dopo aver riguardato per bene il biglietto, ha capito di aver vinto la grossa somma di denaro, 250.000 euro appunto. Per cui è corso subito al supermercato dove lo aveva acquistato

I fatti si sono verificati a Zeebrugge, una località portuale belga di circa 4.000 abitanti, a poca distanza da Bruges. Nell’attività commerciale gli è stato confermato che il biglietto fosse vincente, ma che non si poteva accreditare la somma in quanto l’uomo era appunto un immigrato irregolare e non disponeva di un conto corrente. Nel suo animo deve essere calato il gelo. A quel punto ha studiato una strategia. 

Nell’attività commerciale, qualche tempo dopo, si sono presentati tre soggetti, incaricati dal vincitore di riscuotere la somma. I tre hanno mostrato il biglietto ma gli inservienti al supermercato si sono accorti che non erano loro i legittimi vincitori per cui hanno chiamato la Polizia, che ha proceduto ad arrestare i tre. 

La loro posizione è stata verificata e poi sono stati rilasciati. Nel frattempo l’immigrato si è rivolto ad un avvocato con il quale si è presentato presso il commissariato di Polizia a Bruges per vedere il da farsi e spiegare la sua posizione. Al momento la somma di denaro si trova congelata presso la Lotteria Nazionale belga in attesa di capire il da farsi. L’immigrato ha spiegato alle autorità di aver affidato il premio ai tre soggetti perchè aveva paura di perdere il premio, che adesso dovrà comunque essergli assegnato forse tramite altre modalità che saranno le autorità a decidere.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come ci siano situazioni veramente delicate. Per poter ritirare il premio questo immigrato dovrà per forza regolarizzare la sua posizione e aprire un conto corrente. Per adesso la Lotteria Nazionale non ha elargito la somma di denaro in attesa di capire come procedere al pagamento. Una vicenda davvero particolare.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!