Salt Bae, scontrino da 160mila euro: cosa hanno mangiato

Vediamo che cosa è successo da chef Salt Bae, nessuno si sarebbe aspettato un conto del genere, ma si sa che lì i prezzi sono molto alti. Ecco che cosa si mangia per 160 mila euro nel suo ristorante.

Pubblicato il 19 novembre 2022, alle ore 16:09

Salt Bae, scontrino da 160mila euro: cosa hanno mangiato

Ascolta questo articolo

Come si sa agli italiani piace mangiare, e molto. Il buon cibo è qualcosa di “sacro” per noi italiani, basti pensare che molti dei piatti noti nel mondo sono appunto nostrani, basti pensare alla pizza. Ormai quest’ultima la si trova dappertutto, ad ogni latitudine del globo. Ovviamente chi mangia fuori saprà sicuramente che di questo periodo i prezzi non sono poi così tanto abbordabili, in quantoi ristoranti e i bar hanno subito degli aumenti per quanto riguarda il costo di luce e gas. 

Ma ci possono essere dei locali che, al di là degli aumenti del costo di luce e gas, mentengono i prezzi molto più alti del solito, questo in quanto i prodotti venduti in determinati posti sono di qualità superiore. Ma voi, per una cena nel noto ristorante stellato di chef Salt Bae quanto sareste disposti a spendere? C’è chi ha speso praticamente una fortuna. 

Conto da 160mila euro

I più avranno sentito sicuramente parlare dello chef  Nusret Gökçe, in arte appunto Salt Bae. Si tratta del titolare del ristorante “Nurs-et Steakhouse” catena che a brevissimo aprirà anche a Milano. I ristoranti di chef Salt Bae sono famosi in tutto il mondo, anche per il livello dei prezzi, che non è propriamente economico. 

Per una cena per due persone possono saltare infatti interi stipendi. In queste ore lo che fha pubblicato sui suoi profili social uno scontrino da 160mila euro battuto ad alcuni clienti nel suo ristorante di Abu Dhabi. Al tavolo c’erano circa 14 persone che hanno avuto il piacere di mangiare le prelibatezze prodotte dallo chef: la cena è costata 12mila euro a testa. Basti pensare che soltanto 5 carpacci di manzo costano al tavolo 1200 dirham, circa 315 euro, 60 euro al piatto.

Qualcuno però non ha gradito il gesto di Salt Bae che ha mostrato lo scontrino, per cui sono arrivate molte critiche. Salt Bae sul suo profilo ha scritto, mostrando il documento commerciale, che “la qualità si paga”. “Ci sono 98 milioni di persone sotto la soglia di povertà, senza tetto, e voi diffondete questa roba?!!! qual è lo scopo della pubblicazione di queste cose? Smetterò di seguirti e lo spero lo facciano tutti” – questo invece il commento al vetriolo di un utente.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come la qualità si paga nei ristoranti, certo i prezzi da Salt Bae forse sono un "pò" troppo cari ma chi va a mangiare lì sa benissimo che solo per una serata può praticamente saltare lo stipendio, o anche due. Il ristorante nel 2023 aprirà anche a Milano.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!