Rissa da orbi durante il funerale tra i parenti del ‘povero’ defunto (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Non c’è più rispetto neppure per i morti, mi verrebbe da dire. Ci sono storie che davvero sembrano uscite da una commedia, anzi, in molti le spaccerebbero per tali, se non si trattasse di cruda realtà.

La cerimonia funebre è quella in cui ha la netta percezione del distacco dalla dimensione terrena. Occorrerebbe prendervi parte, mettendo ogni rancore da parte.

Dovrebbero essere momenti di raccoglimento, silenzio, preghiera, mentre le lacrime solcano i volti. Dovrebbero essere momenti in cui ricordare il defunto, supportando i parenti stretti.

Utilizzo il condizionale perché questo è il mio modo di intendere un funerale. Evidentemente, non per tutti, esiste il rispetto per coloro che passano a miglior vita.

Non è il primo e non sarà l’ultimo caso, ma è davvero assurdo e voglio raccontarvelo in quanto sta lasciando sgomenti tutti coloro che si sono imbattuti in questa notizia.