Reddito di Cittadinanza, è appena arrivata la conferma da parte di FdI (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sin da quanto il reddito di cittadinanza è stato introdotto, come una misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale, con l’obbligo per i percettori di seguire un percorso personalizzato di inserimento lavorativo e di inclusione sociale, non sono mancate le polemiche.

Ora che le elezioni si sono concluse, con il trionfo di Giorgia Meloni, alla guida di Fratelli d’Italia e con la vittoria del centrodestra in generale, si torna prepotentemente a parlare di reddito di cittadinanza.

Il cavallo di battaglia del Movimento Cinque Stelle sta rischiando davvero tanto e cresce la preoccupazione tra le famiglie italiane che finora hanno fatto affidamento a questo sussidio.

Parliamo, ovviamente, di realmente bisognosi e non di “furbetti” del Rdc, di quelli che, insomma, ci hanno marciato sopra. Mentre l’ansia di chi ha tirato a campare grazie a questa misura cresce, arriva l’ennesimo colpo basso.

E a dare la notizia non sono delle voci qualsiasi, ma Francesco Lolllobrigida, il numero due del partito Fratelli d’Italia, in un’intervista al Messaggero. Vediamo cosa ha dichiarato.