Rai sotto choc, si è spento all’improvviso: la triste notizia poco fa (1 di 2)

Ascolta questo articolo

La Rai è un’emittente che ha fatto la storia della televisione e che, purtroppo, in questo periodo, è devastata da perdite di volti importantissimi; volti che eravamo abituati a vedere ogni giorno.

Ci sembravano familiari, al punto che, la notizia del decesso lascia, non solo nella Rai, ma in tutti noi, una sensazione di vuoto, specie se la morte piomba all’improvviso.

Il destino spietato, crudele, sembra proprio accanirsi. Da quest’estate ad oggi, si è portato via per sempre un gran numero di professionisti che hanno contribuito a rendere l’emittente tra le più amate.

Talento, cultura, ecletticità, poliedricità, spiccate doti comunicative, empatia, sono doti che o si hanno sin dalla nascita o è difficile che possano emergere con la crescita.

Ed è chiaro che professionisti che hanno da sempre avuto un mix di tutte queste qualità, nel momento in cui passano a miglior vita, lasciano nello sconforto non solo i loro familiari, ma i colleghi, con cui per anni ed anni, hanno collaborato.