“R.i.p”, la drammatica notizia fa il giro dei social: la terribile scoperta (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Il mondo del calcio, in pochissimi giorni, ha perso due grandi campioni. Prima il serbo Sinisa Mihajlovic, poi la “Perla Nera” Pelè. Due campioni sul campo dal gioco e, ancor più, nella vita.

Si sono distinti per altruismo, generosità, voglia di combattere, da grandi guerrieri, ma stavolta non per scalare le classifiche, aggiudicandosi la vittoria entro il 90esimo minuto.

Hanno lottato contro il mostro, hanno cercato di abbatterlo ma è stato più forte di loro, fino al tragico epilogo. Pelè è considerato come il calciatore più grande di tutti i tempi, alla pari solo di Maradona.

Il decesso di O’Rey è stata una doccia fredda per tutti; mondo del calcio, tifosi ma anche per tutti coloro che del calcio non se ne intendono ma che conoscono perfettamente il suo nome.

Sin dall’annuncio della morte del Re, così come amava farsi chiamare, in milioni sono stati gli utenti che hanno postato commenti di cordoglio rivolti ai familiari e si sono creati grossi equivoci legati proprio al nome del campione scomparso. Ma vediamo meglio cosa è accaduto.