Primo settembre 2022, arriva la stangata per gli italiani: questa proprio non ci voleva (1 di 2)

Ascolta questo articolo

L’estate sta finendo e gli italiani ne approfittano degli ultimi giorni di sole per dedicarsi alle giornate in spiaggia, alle uscite fino a tarda sera in compagnia degli amici, all’insegna del divertimento.

Un’estate rovente, quella che sta passando, con temperature alle stelle. Purtroppo in autunno la situazione, per le famiglie del nostro Paese, sarà rovente anch’essa… ma non sul fronte dei termometri.

Al rientro dalle ferie, oltre al ritorno alla routine che, come autonomi, ci porta a barcamenarci forsennatamente tra mille impegni lavorativi, scolastici, sportivi etc, ad attendere gli italiani ci sono brutte sorprese.

Parlo di stangate in arrivo per cui, prepariamoci già da ora all’effetto che la crisi umanitaria, divenuta economica, sta producendo. La cosa non stupisce più di tanto, dato che in tanti prevedevano già un possibile quadro drammatico sotto l’aspetto delle finanze.

Insomma, dopo il dolce, assaporato durante le vacanze, è tempo di fare i conti con vertiginosi aumenti di prezzi e tariffe che stanno per abbattersi sugli italiani. Già si parla di “stangata d’ autunno”. Vediamo, più in dettaglio, cosa ci attende nei prossimi mesi.