Pensioni, ecco cosa accade dal 1° Dicembre 2022 (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sin da quando il nuovo governo si è insediato, ci sono un sacco di argomenti nel calderone. Si parla di reddito di cittadinanza ma non è l’unica questione controversa che necessita di un chiarimento definitivo circa le sue sorti.

Stringono i tempi per la nuova legge di Bilancio, la prima targata Meloni e le risorse destinate in materia previdenza sono poche, anche perché occorrono altri interventi necessari.

Tra questi il taglio del cuneo fiscale, il caro bollette che sta flagellando gli italiani e la rivalutazione delle pensioni. Allo stato attuale, l’ipotesi più plausibile è quella di rimandare la grande riforma al prossimo anno.

Sembra prendere più piede la riforma Quota 41, volta ad anticipare l’uscita dal mondo del lavoro dei cittadini, ma con limiti legati all’età anagrafica, quindi pensione con 41 anni di contributi e 61 o 62 anni d’età.

La pensione di dicembre sarà più corposa perché, oltre alla cifra che dipende da soggetto a soggetto, sarà arricchita da tredicesima e ulteriori bonus aggiuntivi. Ma vediamo, in dettaglio, tutte le novità previste, come riportato sul sito money.it.