Passava le notti sulla tomba della moglie, ma un giorno fa la scoperta tremenda (1 di 2)

Ascolta questo articolo

L’amore, quello vero, va oltre la morte. Chi rimane vedovo, perdendo la propria compagna di vita, non sempre, con il tempo, riesce a metabolizzare la dipartita, in quanto gli anni non riescono ad alleviarne il dolore.

Quando ci si sposa, la formula recita “nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia”. Questo dovrebbe valere per tutte le coppie anche se i fatti, molto spesso, son ben altri.

C’ è chi, dinnanzi al primo ostacolo, fugge via; dinnanzi alla malattia, preferisce darsela a gambe e chi, invece, non smette neanche un istante di stare accanto alla sua dolce metà.

Purtroppo quando il destino, spietato e crudele, ci mette lo zampino, c’è poco da fare se non arrendersi. Sono in tante le giovani donne che perdono la vita per un brutto male.

Questo è accaduto alla moglie del protagonista di questa storia che mi ha commosso fortemente e che vorrei raccontarvi in quanto invita alla riflessione. Vediamo cosa è accaduto.