Papa Ratzinger, la drammatica notizia è appena arrivata (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Nato il 16 aprile 1927 a Marktl am Inn, in Germania, Joseph Ratzinger discende da un’antica famiglia di agricoltori della Bassa Baviera. Ordinato sacerdote il 29 giugno 1951, ha messo subito la sua esperienza teologica a disposizione dell’insegnamento.

Di questo si è occupato per dieci lunghi anni. Un grande teologo, uomo timido dotato di grande capacità di ascolto, maestro nel predicare in modo accessibile anche sui temi più complessi.

Nel 1977 Paolo VI lo ha nominato arcivescovo di Monaco e il 27 giugno lo ha creato cardinale. Il suo motto episcopale è sempre stato “Collaboratore della verità”.

Eletto papa il 19 aprile del 2005, al quarto scrutinio, Benedetto XVI annunciò le sue dimissioni dal ruolo di pontefice l’11 febbraio 2013 ed esse ebbero effetto alle ore 20 del 28 febbraio seguente. Ratzinger è stato il primo pontefice a rinunciare al soglio pontificio, dopo Gregorio XII, 598 anni prima. Proprio ora è arrivata una drammatica notizia che lo riguarda. Vediamo cosa sta succedendo.