Orrore al bar, ecco cosa fanno ai vostri ordini (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Per iniziare la giornata o semplicemente per una pausa lavoro che possa ricaricare le energie, in molti si recano al bar per l’appuntamento fisso con un cappuccino o un caffè.

In compagnia di colleghi, chiacchierando del più e del meno, deliziati dall’aroma della bevanda più consumata dagli italiani, il bar è un momento per ritrovarsi, per scambiar due parole col barista, prima di passare alla classica routine.

Sono in tanti coloro che non possono fare a meno di questo appuntamento fisso e non c’è nulla di male, se non fosse per alcuni errori clamorosi compiuti proprio da chi ci prepara il caffè o il cappuccino che abbiamo richiesto.

Sono errori che si verificano sistematicamente, ve lo assicuro, sin da quando scatta la vostra ordinazione, ma non ci date peso o, semplicemente, li ignorate, non essendo addentro alla materia.

Eppure, chi si occupa di ristorazione è pronto a correre in vostro aiuto, in modo da non avere più i prosciutti sugli occhi, consigliandovi a cosa, in particolare, occorre prestare attenzione. Vediamolo insieme.