Operatrice sanitaria pubblica un balletto su Tik Tok e finisce nei guai. Ecco cosa è successo

Purtroppo ci sono guai per una operatrice sanitaria che ha pubblicato un balletto su Tik Tok utilizzando i sociaò, vediamo che cosa è accaduto. Durissimo provvedimento.

Pubblicato il 27 giugno 2022, alle ore 10:10

Operatrice sanitaria pubblica un balletto su Tik Tok e finisce nei guai. Ecco cosa è successo

Ascolta questo articolo

Nel mondo succedono molto spesso fatti incredibili, che destano l’attenzione delle persone. L’opinione pubblica è sempre molto attenta a quello che succede, basti pensare a quanto accaduto durante la pandemia di Covid-19 quando il virus è entrato anche negli ospedali di tutta Italia mietendo vittime e contagi. Come è risaputo i medici e gli infermieri di tutto il Paese sono stati elogiati per il grandissimo lavoro svolto durante questo periodo emergenziale. 

Sono ancora vive in tutti noi le immagini della felicità dei medici mentre i reparti degli ospedali si svuotavano di pazienti e le operazioni ordinarie tornavano ad essere presenti nei nosocomi. Ma in queste ore una notizia ha destato sconcerto non solo tra i sanitari di un ospedale, ma anche tra la popolazione. Vediamo che cosa è accaduto. 

Balletto su TikTok

Secondo quanto riferisce la stampa locale e nazionale, un’operatrice sanitaria in servizio presso un nosocomio del lodigiano, che non era in servizio in quel momento, ha pubblicato un video su TikTok in cui inscenava un balletto. Quest’ultimo è diventato virale, nonostante dell’accaduto se ne sia accorto immediatamente il direttore dell’azienda sanitaria.

Salvatore Gioia, che guida l’azienda sanitaria in questione, ha infatti pubblicato un regolamento sulla “social media policy” all’interno del nosocomio, ovvero per quanto riguarda l’utilizzo dei social network sul posto di lavoro da parte degli operatori sanitari. Infatti il regolamento recita chiaramente che i sanitari possono utilizzare i social in orario lavorativo soltanto “per scopi istituazionali”.

 Il documento detta le regole non solo per l’utilizzo dell’account istituzionale, ma anche per i “rispettivi account personali”. Inoltre, è vietato riprendere i locali interni della struttura ad eccezione di eventi pubblici. L’operatrice in questione, che inscenava un balletto con un bambolotto, è stata allontanata dal reparto in cui prestava servizio. Una vicenda davvero molto particolare che non mancherà di far discutere.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come le aziende sanitarie prendano spesso dei provvedimenti importanti nei confronti dei loro dipendenti. Anche se questa operatrice era fuori servizio quando ha girato il video, ha comunque violato un regolamento che vieta di riprendere i locali interni e di utilizzare i social per scopi non istituzionali quando si è all'interno del nosocomio.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!