Omicron 5, si manifesta con sintomi insoliti: fate attenzione a questi (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Con il virus ci si dovrà sforzare di convivere. Una convivenza non pacifica, proprio come avviene, molto spesso tra i concorrenti di un reality, ma pur sempre una convivenza.

Non è facile rassegnarsi all’idea di dover trascorrere un’estate con l’ennesima variante, la fatidica Omicron 5 che ha già messo ko una grossa percentuale di italiani, con un picco previsto per metà luglio.

Le elevate temperature non la sfiorano minimamente e lei continua la sua ondata di contagi. Scoperta il 18 novembre dalla dottoressa sudafricana Angelique Coetzee, presidente dell’Associazione dei medici del Sudafrica e membro della task force sanitaria governativa, è caratterizzata da una serie di fastidiosi sintomi.

Si tratta di sintomi che, a detta della sua scopritrice, non coincidevano con quelli della variante Delta ma che, invece, erano simili a quelli di un’infezione virale. Di sicuro per chi, in questo momento, si trova in isolamento dopo essere risultato positivo al tampone, non è proprio una passeggiata.

Va precisato che se si è coperti dalla dose booster non ci sono rischi di contrarre il virus in forma severa ma è opportuno prestare attenzione per evitare che i contagi si propaghino.