“Non uscite di casa e non toccate le auto”. Situazione drammatica a causa del maltempo (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Possiamo dire ufficialmente addio al sole, dato che le temperature fredde e i fenomeni meteo estremi si stanno facendo particolarmente sentire, specie in questo weekend.

E’ arrivato ufficialmente il tempo di tirare fuori gli ombrelli e i maglioni, in quanto siamo ormai giunti nel vivo della stagione fredda, come si evince dalla situazione meteo che sta interessando la nostra Penisola.

Oggi, 26 novembre 2022, è scattata l’allerta meteo arancione in quattro regioni italiane, mentre quella gialla in 11 regioni. Le previsioni degli esperti, per la giornata odierna, non sono affatto buone.

Piogge e temporali, forti raffiche e venti di burrasca, mareggiate domineranno lo scenario meteorologico e come sempre, la Protezione civile, che sta monitorando la situazione, ha valutato di emettere il bollino arancione per determinate zone.

Le aree maggiormente colpite saranno parte della Campania, parte di Lazio, Molise e l’intera Sicilia, mentre il bollino giallo interesserà i restanti settori di Lazio, Campania e Molise, parte di Emilia-Romagna, Toscana e Sardegna, oltre a Umbria, Abruzzo, Puglia, Basilicata e Calabria. A destare molta preoccupazione è la frana che, poche ore fa, ha interessato Ischia. Vediamo cosa è accaduto.