“Non si può morire così..” Rabbia e incredulità per la scomparsa di Marina (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Purtroppo quella che sto per raccontarvi è la storia di un post matrimonio, di una luna di miele, finita tragicamente per una giovane coppia originaria dell’isola di Hamilton, in Australia. I 2 neo sposi, il 30enne Robbie Morgan e sua moglie, la 29enne Marina, si sono sposati alla  Doltone House di Sydney . Un matrimonio da sogno sino alla luna di miele, 10 giorni dopo essere convolati a nozze.  Il 20 giugno 2022, intorno alle 16.30, i due  coniugi, che viaggiavano sulla a Whitsunday Boulevard a bordo di un golf cart, sono rimasti coinvolti in un terribile incidente.

Il veicolo si è ribaltato, dopo che il marito, poco esperto, ha compiuto una manovra azzardata. Questa è la ricostruzione fornita dagli inquirenti che hanno fatto luce sul caso. Ma cosa è accaduto esattamente? Pare che la batteria del loro mezzo di trasporto fosse terminata, al punto che Robbie, nel tentativo di ritornare indietro a caricarla, ha fatto una brusca inversione ad U.

Quella manovra non solo ha causato il ribaltamento della vettura, sul lato passeggero, ma ha provocato la morte della sua neo sposa che è andata in arresto cardiaco. Il terribile incidente è avvenuto sotto gli occhi di molta gente e in tanti sono corsi a prestare soccorso alla coppia, chiamando un’ambulanza.

In molti, nell’attesa dell’arrivo dei sanitari, hanno provato a rianimare Marina, rendendosi subito conto della gravità delle sue condizioni. Nonostante i disperati tentativi di salvarle la vita, che si sono protratti per mezzora, purtroppo, tra profonde ferite e arresto cardiaco sopraggiunto, la donna non ce l’ha fatta, è deceduta poco dopo il violento impatto.

A quel punto, anche l’elicottero medico, chiamato per cercare di velocizzare il trasporto della ferita, ha solo potuto far rientro nella sua postazione, resosi conto che non c’era più nulla da fare. Una morte terribile in quello che sarebbe dovuto essere uno dei giorni più belli di una nuova vita da sposati.

Scopri altre storie curiose