Non acquistate questa pasta, ha insetti al suo interno. Il marchio da evitare

Purtroppo un determinato tipo di pasta è stato ritirato in queste ore dal mercato, vediamo di cosa si tratta e cosa sta succedendo. Fate attenzione ad un particolare.

Pubblicato il 10 agosto 2022, alle ore 18:56

Non acquistate questa pasta, ha insetti al suo interno. Il marchio da evitare

Ascolta questo articolo

In questo periodo in Italia ci sono diverse notizie che stanno preoccupando gli italiani. In particolar modo si apprende spesso di prodotti alimentari ritirati in via del tutto precauzionale dal mercato a causa della presenza di contenuti dannosi per la salute umana. Recentemente ha destato apprensione il caso degli ovetti Kinder prodotti dalla Ferrero, ovvero i Shoko Bons. Per quest’ultimo caso l’allarme ha riguardato l’infezione da salmonella, forse provocata proprio dal ciccolato consumato dai più piccoli.

Per questo la Ferrero aveva predisposto la chiusura fino a data da destinarsi di uno stabilimento in Belgio, visto che la maggior parte dei casi si eranoverificati in Gran Bretagna e nel Nord Europa. In via precauzionale la Ferrero ha poi deciso di ritirare altri prodotti a marchio Kinder. Sono tantissimi comunque i prodotti che in questo periodo sono stati ritirati dal mercato, tra questi bisogna stare attenti ad una tipologia di pasta

Vermi nella pasta

Secondo quanto riferisce TuttoAbruzzo sono stati trovati alcuni vermi nella pasta. Si tratta di un fenomeno che è già conosciuto alle autorità, e che non comporta particolari rischi per la salute umana, ma quando si trovano tali insetti nella pasta bisogna stare attenti e i prodotti segnalati vengono comunque ritirati dal mercato.

Purtroppo in questa estate abbastanza rovente può capitare che degli insetti vadano a finire nel cibo che mangiamo. In alcuni pacchi di determinati marchi di pasta sono stati trovati degli insetti, come farfalline o vermi. La situazione sta allarmando ovviamente i consumatori, che non credevano potessero fare i conti con questa situazione.

Nella pasta tali insetti nascono facilmente in quanto i parassiti depositano le loro uova nei cereali che potrebbero non venire distrutte durante tutte le fasi di preparazione della pasta: uno dei parassiti più noti e il Tenebrio Monitor, capace di deporre ben 600 uova nel giro di pochissimi giorni. Per questo la pasta deve essere prodotta con temperature superiori ai 100 gradi per eliminare ogni parassita possibile, la presenza di insetti all’interno dei pacchi di pasta sebbene non presenti generalmente problemi per la salute, può comunque innescare delle allergie abbastanza serie nei soggetti preposti.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come è possibile trovare degli insetti anche nei pacchi di pasta, il fenomeno è conosciuto alle autorità e non presenta particolari problemi per la salute umana. I prodotti in questione devono essere comunque ritirati dal mercato in quanto possono scatenare delle allergie abbastanza serie. State attenti quindi anche al consumo di pasta.

Commenti
Grazia Lombardi
Grazia Lombardi

24 agosto 2022 - 10:18:12

Però non si dice in quale pasta, la casa produttrice. Che notizia è? A che serve? Giusto per seminare il panico? Scusate.

0
Rispondi
Grazia Lombardi
Grazia Lombardi

24 agosto 2022 - 10:20:25

Specifico: il titolo non ha niente a che fare con l'articolo. Vi pare?

0
Rispondi