“Nessuno vuole sposarmi a causa del mio difetto” (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Basta guardare lo scatto per accorgersi della stratosferica bellezza di questa giovane donna. A colpirmi, il suo splendido sorriso, il suo essere così radiosa, solare. Lei è la 34enne Allison Daniels, che risiede a Galway, in Irlanda.

E’ single e sogna di trovare un lavoro e un amore. Fin qui, nulla di strano, trattandosi di una presentazione comune a molti, specie in questo periodo in cui  la crisi economica e la disoccupazione sono alle stelle. Allison che è oggettivamente molto bella, si è trovata ad affrontare una grossa sfida.

Tutto è iniziato nel 2011 quando ha iniziato a lamentare dei fastidi alla lingua, non dandoci più di tanto peso. Rendendosi conto che a cosa gradatamente stava peggiorando, avvertendo un forte bruciore ogni volta che ingoiava il cibo, si è rivolta al suo medico che l’ha rassicurata, prescrivendole  antidolorifici.

Quel bruciore era sempre lì, intensificandosi nonostante il trattamento farmacologico, così si Allison si è rivolta a degli specialisti, sino all’agghiacciante diagnosi che ha dato un nome al suo “malessere”: aveva un tumore alla gola non semplicemente raro ma unico. La 34enne è l’unica persona al mondo ad aver sviluppato questo tipo di cancro.

Operata per la rimozione della massa tumorale, che nel frattempo aveva intaccato il collo, rendendo il quadro ancora più complesso, Allison, da grande guerriera, ha combattuto contro il brutto male e oggi è riuscita a lasciarselo alle spalle ma vive costantemente col rischio che la malattia possa ripresentarsi e con le evidenti cicatrici che le ricordano, ogni giorno, quanto grande sia stata la sua battaglia.

Per via della sua situazione, la Daniels, pur essendo bellissima, non riesce a trovare un uomo con cui intraprendere una storia perché tutti gli uomini fuggono non appena lei racconta loro la sua terribile storia. Allison è consapevole di quanto la sua malattia possa spaventare, lasciandosi andare ad un sfogo: “Non ho fortuna con gli uomini. Scappano appena dico loro che ho avuto il cancro e che potrebbe tornare”. Come tutti i pazienti oncologici, deve sottoporsi a frequenti controlli, ha paura che il tumore ritorni ma continua a sperare di trovare chi a ami incondizionatamente.

Scopri altre storie curiose