Muore mentre fanno l’amore a soli 22 anni: sconvolti i parenti (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Pensiamo a una giovane coppia di innamorati che stanno vivendo la loro intimità tranquillamente, come tutti i ragazzi del mondo. Si amano, si desiderano ed è naturale che raggiungano l’intesa tra le lenzuola.

In questo contesto romantico, non si può certo preventivare il ruolo del destino che colpisce all’improvviso, trasformando la magia i quegli attimi, in una immane tragedia.

Storie che sembrerebbero davvero uscite da un film, studiate a tavolino da un regista di pellicole drammatiche ma che, a malincuore, sono realmente accadute, lasciando sconvolti genitori, parenti, amici più stretti di una giovane vittima.

Nessuno avrebbe mai potuto immaginare di veder morire un figlio mentre stava facendo l’amore con la sua fidanzata. Eppure, la morte, che non ha bisogno di presentazioni, è sopraggiunta in quel contesto.

C’è una famiglia che non riesce a darsi pace in quanto un giovane studente 22enne, brillante, energico, pieno di vita, innamoratissimo della sua dolce metà, non fa più parte di questo mondo.