Morte Piero Sonaglia: arriva lo straziante messaggio di Gerry Scotti

Un messaggio semplice e davvero toccante quello che il conduttore ha voluto dedicare a Piero Sonaglia, la cui scomparsa lascia un vuoto incolmabile nella Mediaset.

Morte Piero Sonaglia: arriva lo straziante messaggio di Gerry Scotti

Ascolta questo articolo

Oggi, sabato 2 aprile 2022, è morto Piero Sonaglia, storico assistente di studio di Mediaset sin dai tempi della “Corrida)e negli ultimi anni delle trasmissioni di Maria De Filippi. L’annuncio della scomparsa di Sonaglia è stato dato via social, su Instagram, dal regista Roberto Cenci con un post che recita “Per sempre con noi. Ciao Piero” . 

ll messaggio di cordoglio di Maria, sconvolta dalla terribile notizia, non è tardato ad arrivare. La conduttrice ha scritto:” Fa davvero malissimo. La tua voce, il tuo volto, il tuo sguardo attento, il tuo modo di esserci, la capacità di ascoltare. Sempre teso a cercare di fare la cosa giusta. Ho iniziato con te. Ho vissuto il mio lavoro sempre con te, con il tuo sorriso e le tue spalle forti, pronto a portare la tua squadra e me per prima, sempre sani e salvi in porto. Nel modo giusto, per tutti. E ogni volta che sarò in studio non smetterò di cercare il tuo sguardo nella certezza che ti troverò, che mi capirai in un secondo come sempre, nella certezza che alzerai il pollice per dirmi che va tutto bene. Ti ho voluto bene, ti voglio bene e te ne vorrò sempre”. 

Il commovente messaggio di Gerry Scotti 

Piero Sonaglia ha iniziato la sua carriera giovanissimo, a 21 anni, apparendo, per la prima volta, come assistente tv, ai tempi de La Corrida. Fu allora che capì che quello sarebbe divenrato il suo mestiere, che lui stesso ha provato a descrivere in un’intervista rilasciata, nel 2019, al magazine di Uomini e Donne: “Potremmo definirlo come una sorta di aiuto-regia in studio Nelle grandi trasmissioni come Amici l’assistente di studio diventa un punto di riferimento per tutti i reparti, perché comunica costantemente, attraverso delle cuffie, con la regia e coordina ciò che accade in puntata. È una figura unica all’interno del team, anche se mi ritengo semplicemente un ingranaggio di un più grande meccanismo”. 

Un uomo semplice, professionale, talentuoso… un uomo indispensabile negli studi Mediaset, la cui morte ha lasciato sotto choc moltissimi personsggi del mondo dello spettacolo che hanno lavorato con lui e che, oggi, appresa la tragica notizia della sua dipartita, gli hanno voluto dedicare dei messaggi.

Tra questi Gerry Scotti che, con un post su Instagram, ha voluto omaggiare Piero Sonaglia, con cui ha lavorato durante l’esperienza a Tu si Que Vales, dove il suo grido “Pieroooo” era diventato quasi un tormentone. Il conduttore ha scritto: “Cari amici, a TSQV non potrò più chiamare ‘Pierooooooooo’ perché Piero non c’è più”, aggiungendo: “Perdiamo il più bravo di tutti, un professionista cortese sempre con il sorriso sulle labbra. Già ci manca”. 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Una morte davvero improvvisa, molto sofferta perché Sonaglia era molto stimato per le sue qualità professionali e umane. Il messaggio di Gerry, ne sono certa, è arrivato dritto al cuore perché, con la solita semplicità che lo ha sempre contraddistinto, il conduttore sa sempre come far breccia nei numerosi telespettatori.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!