Meteo, l’allarme del meteorologo: "Accadrà per la prima volta nella storia"

Per la prima volta nella storia si verificherà un fenomeno mai visto alle nostre latitudini, la popolazione comincia ad essere preoccupata. Tutti i dettagli delle ultime novità meteo.

Pubblicato il 7 novembre 2022, alle ore 14:18

Meteo, l’allarme del meteorologo: "Accadrà per la prima volta nella storia"

Ascolta questo articolo

Come abbiamo potuto avere modo di sperimentare in queste settimane, l’inizio dell’autunno è stato molto più caldo del previsto. Possiamo dire che in questa annata 2022 l’inverno non è quasi mai esistito, a parte per i primi mesi dell’anno. Da maggio il nostro Paese ha dovuto fare i conti con temperature a dir poco roventi, che hanno continuato ad essere oltre la media anche nei mesi di settembre e soprattutto ottobre. Insomma temperature davvero alte per il periodo.

Questa situazione ha causato una intensa siccità in tutte le regioni italiane, anche se al Nord in queste ore sono arrivate le prime intense nevicate. Ma è chiaro che le preciptazioni cadute in queste ore, specie al Sud ma anche al settentrione, non sono sufficienti a far fronte all’emergenza siccità. E ci sono altre notizie devastanti per quanto riguarda il fronte del meteo. Vediamo che cosa succederà a breve. 

“Qualcosa di mai visto”, allarme degli esperti

Secondo quanto si apprende dalla stampa nazionale le sorprese sul fronte del meteo non sono affatto finite. Tutto infatti sta per cambiare nuovamente, e la fase di maltempo che abbiamo sperimentato soprattutto nel weekend sta per lasciare il posto a qualcosa di unico mai accaduto sul nostro territorio nazionale. 

Il meteorologo Antonio Sanò, direttore e fondatore della testata Ilmeteo.it, ha spiegato che cosa ci aspetta nei prossimi giorni. Sarebbe infatti in arrivo una cosiddetta “novembrata” ovvero un periodo del mese di novembre particolarmente caldo e con temperature che andranno oltre la media del periodo. 

Quasta fase “calda” però dovrebbe durare molto meno dell’ottobrata, e secondo Sanò “questa ennesima anomalia meteorologica potrebbe avere un termine quasi per tutti entro il prossimo weekend quando non è escluso che dalla Russia possa sopraggiungere un nucleo gelido che causerebbe un drastico abbassamento delle temperature su tutta l’Italia” – questa la comunicazione di Sanò, secondo cuil le anomalie termiche potrebbero avere davvero i giorni contati.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come le anomalie meteo possano davvero colpire ormai in tutti i mesi dell'anno, vedremo che cosa accadrà nei prossimi giorni. Secondo l'esperto in questione a breve ci aspetterà una novembrata seguita poi da un drastico calo delle temperature. Arriverà finalmente l'autunno? Lo vedremo dal prossimo weekend.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!