Meteo Italia, torna il caldo africano con picchi fino a 35 gradi (1 / 2)

Meteo Italia, torna il caldo africano con picchi fino a 35 gradi

Il mese di maggio è cominciato nel segno del bel tempo. Come si sa in questi giorni il meteo pare migliorato su gran parte della nostra Penisola e si stanno verificando condizioni di tempo stabile e soleggiato. Solo al meridione rimane un po’ di incertezza dovuta al passaggio di correnti di aria fredda.

Infatti in queste ore ancora una volta le regioni del sud sono state interessate dal passaggio di queste correnti fresche che hanno portato piogge e acquazzoni sporadici specie su Puglia e Basilicata. Non ci sono stati fenomeni meteo estremi.

Come sappiamo la primavera può essere una stagione che riserva delle sorprese anche sul fronte del meteo, che non è stabile come pensiamo ma soggetto ad alti e bassi. Attenzione infatti in questo periodo ai colpi d’aria e ai malanni di stagione che sono sempre dietro l’angolo.

Incursioni di aria fresca e temperature tiepide come si sa possono dare origine a fenomeni atmosferici molto pericolosi che possono causare dei danni. Tutto questo secondo gli esperti, pur rimanendo il fatto che la primavera è la stagione intermedia, è causato dai repentini cambiamenti climatici.

Infatti il cambiamento climatico è qualcosa a cui si sta cercando di fare fronte con tutti i mezzi possibili questo in quanto rende difficile il futuro sul nostro pianeta, ci sono oggi infatti delle leggi apposite che ad esempio regolano le emissioni di gas serra in atmosfera.

Nella prossima pagina andremo a vedere che cosa succederà nei prossimi giorni nel nostro Paese quando sono attese temperature con picchi di 35 gradi, ecco che cosa succederà e da che cosa dipenderà questa situazione.