Meteo Italia, grandine e temporali su almeno 3 regioni: dove e quando (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Un’estate imprevedibile, anzi, un meteo, in generale, sempre più imprevedibile a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Se è vero che essi ci sono sempre stati sulla Terra, da circa 150 anni assistiamo ad un surriscaldamento anomalo, preoccupante, legato alle nostre attività.

La crisi climatica è un problema serissimo, messo in evidenza ogni giorno dagli ambientalisti, dai ricercatori, ma soprattutto dall’ Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), che è il principale organismo internazionale per la valutazione dei cambiamenti climatici.

Nonostante i disperati appelli volti ad evitare che la situazione possa continuare a peggiorare, generando una vera e propria catastrofe irreversibile, gli interessi economici continuano a prevalere.

Il risultato? Il clima continua a cambiare alla velocità della luce e quest’estate ne è una dimostrazione lampante. Le colonnine di mercurio stanno toccando temperature vertiginose, basta guardare la situazione in Spagna, dove i satelliti hanno registrato i 53 gradi.

Per la penisola iberica sembra non esserci tregua all’ondata di calore che ormai, dura da diverse settimane. E le temperature infuocate, col passare degli anni, possono solo continuare ad aumentare. Ma cosa accadrà nelle prossime ore?