Maurizio Battista, il drammatico annuncio sui social (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Classe 1957, romano, Maurizio Battista non ha certo bisogno di presentazioni, essendo un artista poliedrico, amatissimo dai telespettatori e da coloro che hanno seguito i suoi spettacoli teatrali.

Una lunghissima carriera la sua che, nella vita, è comico e cabarettista di Colorado e Zelig, attore, conduttore televisivo, regista teatrale ma che in tantissimi ricordano per i suoi sketch.

Si tratta di performance in cui ironizza su particolari articoli di giornale e in cui prende in giro, esagerandoli, i comportamenti delle donne. Maurizio è uno di quei personaggi che bucano lo schermo, che fanno sorridere, che conquistano.

Negli anni ’90 lavora accanto a Paolo Bonolis a Belli freschi e insieme a Pippo Baudo a Partita doppia e al Dopo Festival di Sanremo 1996. Dal 2009 al 2011 conduce su Rai 2 il one-man show Sempre più convinto.

Pochi anni dopo, nel 2014, conduce Striscia la Notizia Nel 2016 comincia invece una lunga collaborazione con Comedy Central. Sull’emittente Sky porta Battistology, spettacolo in cui si esibisce nella sua classica comicità leggera e coinvolgente. Eppure il comico si è lasciato andare, poche ore fa, ad un commovente sfogo che ce lo ha mostrato in una veste diversa da quella ironica a cui siamo abituati.