Malore fatale, Silvio muore all’improvviso lasciando tre figli (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Tragedie immani, dinnanzi alle quali si rimane letteralmente senza parole. Ci si chiede perché un uomo così giovane, dal cuore buono, con una famiglia felice, non faccia più parte di questo mondo.

Lo sgomento, l’incredulità, la rabbia prendono il sopravvento, trattandosi di una morte sopraggiunta inaspettatamente, come un fulmine a ciel sereno. Quel che resta è la disperazione dei familiari, lo strazio, la sofferenza.

Le paure non servono, nessuna parola di conforto può mai lenire un dramma simile, la cui notizia si è diffusa rapidamente tra i pochissimi abitanti della comunità in cui la vittima era molto conosciuta e stimata. La morte, purtroppo, non si preannuncia.

Arriva il più delle volte silenziosamente, in pochi istanti, nonostante la tempestività dei soccorsi, degli angeli che si trovavano sul posto, sino al tragico epilogo, che avviene altrettanto silenziosamente.

Un padre e un marito amorevole è l’ennesima vittima di una tragedia che ha sconvolto l’Italia. Vediamo, in dettaglio, cosa è accaduto a quest’uomo di soli 48 anni.