Luigi Di Maio, quanto guadagna al mese con il nuovo lavoro: le cifre choc

Vediamo quanto guadagnerà al mese l'ex ministo Luigi Di Maio, le cifre hanno colpito veramente tutti gli italiani. Dopo la delusione delle elezioni politiche per lui comincia una nuova avventura.

Pubblicato il 18 novembre 2022, alle ore 16:12

Luigi Di Maio, quanto guadagna al mese con il nuovo lavoro: le cifre choc

Ascolta questo articolo

Come si sa lo scorso settembre si sono concluse le elezioni politiche 2022 che hanno visto trionfare l’attuale Premier Giorgia Meloni. Da allora in poi il nuovo Governo si è messo a lavoro per le riforme promesse agli elettori, mentre altri personaggi politici hanno dovuto abbandonare il loro impegno politico e sono usciti di scena. 

O quasi. Perchè in questi giorni è arrivata la notizia che lo sconfitto Luigi Di Maio, ex pentestellato come si ricorderà, è in lista per un prestigioso incarico di natura internazionale da parte della Unione Europea. Vediamo quindi nel dettaglio che cosa sta succedendo a Di Maio e quale sarà il nuovo lavoro che lo attende. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato.

Di Maio, “la bellissima notizia”

Secondo quanto si apprende dalla stampa nazionale, Luigi Di Maio è stato presentato come la persona più adatta come inviato speciale dell’Unione Europea nel Golfo Persico. Una notizia che sta facendo comunque discutere anche il mondo della politica. Di Maio è stato messo in una lista di nomi in cui figuravano il cipriota Markos Kyprianou, Jan Kubis e Dimitris Avramopoulos.

Il responso che afferma come la decisione sia caduta proprio su Di Maio è stato firmato direttamente da Josep Borrell, l’Alto rappresentante per la politica estera dell’Ue. Nel documento si scrive che “sulla base delle prestazioni” fornite “dai candidati si raccomanda di nominare il sig. Luigi Di Maio”.

La scelta dell’ex pentestellato sarebbe frutto anche degli ottimi rapporti instaurati dallo stesso Di Maio con Borrel. Un rapporto che, oltre che eminentemente politico e istituzionale, sarebbe anche umano. Secondo Maurizio Gasparri, di Forza Italia, la posizione deve essere rivista in quanto “Di Maio non ha nessuna competenza per tale incarico”. Il nuovo lavoro di Di Maio prevede uno stipendio di circa 12mila euro al mese incluso passaporto e immunità, oltre alla copertura di tutte le spese, staff compreso.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come non sempre i politici debbano dire per forza addio al loro lavoro, Di Maio è sicuramente una persona molto preparata che in questi anni ha fatto una grande esperienza politica. Saprà sicuramente rappresentare il nostro Paese all'esterno nel modo migliore possibile. A lui auguriamo quindi buon lavoro.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!