“L’ho fatto anche con mia madre”. Italia, figlio 58enne ammette le vessazioni sulla mamma (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Gli anziani sono, da sempre, ritenuti soggetti fragili, bisognosi di cure amorevoli, attenzioni, assistenza, essendo arrivati agli ultimi anni della loro esistenza.

Hanno sempre lavorato, hanno provveduto a tirar su, con grandi sacrifici, i loro figli, a farli crescere senza far mancar nulla. Ma, molto spesso, la ricompensa non è quella che si aspettano.

Non tutti conoscono il significato della parola gratitudine. Così, come se non servissero più a nulla, spesso  gli anziani vengono abbandonati come dei rifiuti e, in molti casi, subiscono le peggiori violenze.

Si è tanto parlato dei maltrattamenti ai danni di anziani nelle case di riposo, ma questo non è l’unico luogo in cui questi reati avvengono. Anche per i nonnetti vale la stessa cosa di coloro che sono più giovani.

È tra le mura domestiche che si nascondono gli orchi, gli aguzzini, i carnefici, come ci insegna la cronaca nera.