L’annuncio ufficiale è arrivato pochi minuti fa: arriva la maxi stangata (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Brutte notizie in arrivo per gli italiani “furbetti”, quelli che non rispettano la legge. Non se la passeranno affatto bene, in quanto è in arrivo una maxi stangata.

Dura lex, sed lex, dicevano i latini. In effetti, non ci vuole poi molto ad osservare le norme previste, se in tanti altri lo fanno. Ragion per cui, questo Natale rischia di portare spiacevoli sorprese sotto l’albero.

Parliamo di multe da pagare per i trasgressori. Se in tante sono già le proteste di coloro a cui proprio questa cosa non va giù, è pur sempre vero che ci sono esigenze da tutelare molto più importanti, come l’ambiente, dal rischio di inquinamento.

Un mondo meno inquinato è un mondo indubbiamente più salutare, quindi chi non non rispetta le regole sta semplicemente lasciando ai suoi eredi un pianeta sempre più invivibile, pieno di problematiche severe sotto l’aspetto della salute.

Ecco che diritto alla vita, diritto alla salute e tutela ambientale hanno il sopravvento sugli atti a dir poco vandalici, commessi da chi, egoisticamente, tali diritti li calpesta. Ma vediamo meglio di cosa sto parlando.