L’allarme choc di Pregliasco gela gli italiani (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Le temperature decisamente più pungenti annunciano l’arrivo della stagione invernale che, come sempre, ci pone dinnanzi ai classici malesseri stagionali. Non dimenticandoci che l’influenza esiste e che non è affatto giusto crearsi inutili allarmismi, gli esperti ci mettono in guardia da un altro pericolo mai lasciato alle spalle.

Se credevamo che fosse un lontano ricordo, a ricordarci che esiste e che colpisce, in tutte le sue varianti, sono coloro che, in prima fila, sin dalla prima ondata pandemica, hanno parlato del Covid e ci hanno dato i loro preziosi consigli.

Alcuni li anno ascoltati, altri li hanno derisi, come in genere accade. Tra i tanti esperti, apprezzati a livello nazionale, per le sue competenze acquisite nel corso di una lunga e brillante carriera., troviamo Fabrizio Pregliasco.

Classe 1959, Direttore Sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, centro di riferimento nella malattia dell’apparato locomotore, anche quest’anno, come accaduto negli anni precedenti, ha voluto fare il punto della situazione contagi.

Lo ha fatto sulla base dei dati dell’ultimo monitoraggio Covid a disposizione. Ma vediamo cosa ha dichiarato il famoso virologo ad Adnkronos.