L’alimento che mangi a colazione ma che è pericoloso per l’ictus

Un alimento in particolare potrebbe a lungo andare causare un ictus, è molto amato dagli italiani ma non bisogna esagerare. Vediamo di quale si tratta.

L’alimento che mangi a colazione ma che è pericoloso per l’ictus

Ascolta questo articolo

Si sa, gli italiani hanno tantissime passioni, una di queste è ad esempio quella di seguire le partite di calcio la domenica allo stadio. Oltre alla passione per lo sport, gli italiani da sempre sono grandi degustatori di pietanze. Il cibo è infatti una icona del nostro Paese, la cui cucina è apprezzata in tutto il mondo. La dieta italiana, che rientra in quella mediterranea, è considerata tra le più salutari del mondo. Ma a chi di noi ogni tanto non piace eccedere. 

Come dice un vecchio proverbio, noi siamo quello che mangiamo. Ed è infatti vero. Non tutti sanno che alcuni alimenti, se consumati in modo frequente possono portare a seri problemi di salute. Tra questi ve ne è uno che dovrebbe essere proprio evitato dai soggetti a rischio, oppure se mangiato, lo si dovrebbe consumare in quantità davvero modeste. Vediamo quindi di che alimento si tratta e che cosa può causare il suo consumo eccessivo. 

Cosa evitare e quando

Uno dei pasti più importanti della giornata è la prima colazione. Quest’ultima è fondamentale per poter apportare all’organismo nutrienti che servono nel corso della giornata, come carboidrati e proteine. C’è invece chi ha l’abitudine di saltare la colazione e prendere ad esempio magari soltanto un caffè.

Questa circostanza, è noto, andrebbe evitata, ma c’è qualcosa che potrebbe fare ancora più male. Il burro è infatti un alimento che andrebbe completamente evitato, perchè contienere molti grassi, e questo può essere causa di un ictus cerebrale, dovuto appunto all’ostruzione delle arterie e de vasi sanguigni, circostanza che provoca la placca ateromasica.

Per ridurre anche il rischio di ictus bisognerebbe limitare anche l’apporto di sostanze alcoliche e sale, alimenti che tendono ad aumentare la pressione sanguigna. Anche il fumo accelera la formazione di coaguli, aumentando la quantità di placca accumulata nelle arterie ed ispessendo la vischiosità del sangue.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come sia molto importante controllare l'alimentazione per poter evitare spiacevoli conseguenze sulla propria salute. Il burro, e sostanze che contengono molti grassi, contribuiscono a creare situazioni di rischio per l'ictus cerebrale, patologia da cui vengono colpite molte persone ogni anno. Salvaguardare la salute è molto importante.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!