La nonna invita tutta la famiglia per Natale ma ad una condizione: pagare il conto (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ormai il count down è iniziato e, a differenza degli ultimi due anni, segnati dalla pandemia da Covid e delle restrizioni che ne sono conseguite, quest’anno è tempo di potersi finalmente riunire in famiglia, seppur senza esagerazioni.

C’è già chi sta pensando ai preparativi per i pranzi e le cene tra parenti, in quanto il menù sembra uno degli argomenti più scottanti, seppur in tempo di crisi.

Nonostante i prezzi esponenzialmente aumentati e le bollette alle stelle, a riunirsi a tavola con i familiari proprio non si rinuncia, e questo vale un po’ dappertutto.

Se si ha la fortuna di avere ancora dei nonni, degli anziani, è sempre bello che fungano da nucleo di raccoglimento, magari spaziando con i ricordi e con le antiche tradizioni.

Dato che mancano davvero una manciata di giorni al Natale, c’è chi ha pensato a come risparmiare, senza rinunciare a stare a pranzo in famiglia e le critiche non sono mancate. Vediamo cosa è accaduto.