Italia, vincita milionaria al Gratta e Vinci: “Adesso li spendo tutti in p…” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

In tempi di crisi, tentar la fortuna non nuoce. Con la speranza sempre viva che la Dea Bendata sferri uno dei suoi grossi colpi proprio su di noi, il gratta e vinci è una delle opzioni più gettonate.

Lo si compra al volo in autogrill, in tabaccheria, al bar e c’è chi, con pochi euro, vince cifre da capogiro. Logico che non deve diventare una dipendenza ma confidare in una manna dal cielo, non è poi una brutta cosa.

C’è chi ha perso il lavoro, chi è in cerca di occupazione, chi non riesce ad arrivare a fine mese. Tra bollette esorbitanti e prezzi arrivati alle stelle, riuscire a portare avanti una famiglia è davvero difficile.

In attesa di aiuti più concreti dal punto di vista governativo, ci si affida alla buona sorte, sperando che apporti dei soldi in grado di risollevare le sorti finanziarie familiari.

In mezzo a tante notizie negative, c’è n’è una che, poche ore fa, ha rallegrato la città di Vicenza. Curiosi di sapere cosa è accaduto? Vediamolo insieme.