Italia, parroco trovato di notte con due minorenni al cimitero: “Stavano facendo s…” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

In questo articolo andremo a toccare un argomento molto delicato: quello degli abusi in ambito ecclesiastico; in particolare un caso che ha scosso profondamente l’opinione pubblica.

Parlo del caso di don Gianfranco Roncone, 53 anni, ex parroco di Presenzano, in provincia di Caserta, originario di Sparanise, a processo per abusi sessuali su minori, induzione alla prostituzione minorile e possesso di materiale pedopornografico.

Il processo è celebrato dinanzi alla Prima Sezione del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in composizione collegiale, presieduta dal giudice Giovanni Caparco.

Il presidente del collegio ha chiuso l’istruttoria dibattimentale. rinviando alla seconda metà del mese di febbraio per le discussioni per cui manca davvero poco al verdetto.

Ma come si è arrivati tra le aule del tribunale? Da dove è partito tutto e a che punto si è arrivati? Vediamolo insieme.