Italia in lutto, è morto Monti: addio all’ex Presidente (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Monti è morto. Una notizia devastante, l’ennesima, per gli italiani. Nessuno se lo sarebbe aspettato, eppure ci ha lasciati, all’improvviso. La notizia si è diffusa rapidamente sulle principali testate e sui principali siti d’informazione.

L’ennesima perdita per il nostro Paese. Con lui se ne va un grosso pezzo di storia, un ex presidente determinato, ambizioso, dedito alla sua professione che ha portato avanti sino a quando il suo cuore ha cessato di battere.

Come un fulmine a ciel sereno, è giunta la tragica notizia della sua dipartita e, in tanti, sono i messaggi di cordoglio che, in queste ore, stanno giungendo ai familiari.

Provengono da chi ha avuto la fortuna di conoscerlo, lo ha amato, come uomo e come grande professionista; da chi fa fatica a credere che non faccia più parte della dimensione terrena.

Ma la morte non dà preavvisi. Arriva e basta, quando lo decide lei. Noi siamo solo di passaggio e non possiamo che renderci conto della durata effimera della nostra esistenza.