Italia, incidente fatale: lascia per sempre compagna e amici (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ci sono storie che colpiscono dritto al cuore; storie che si fa fatica a credere poiché il destino si accanisce, in maniera spietata, contro dei giovani innocenti, che avevano tutta la vita davanti.

Come in un battere di ciglia, bastano davvero pochi istanti a che avvenga l’irreparabile, gettando nello sconforto i familiari, gli amici, i colleghi di lavoro.

Lo sgomento, l’incredulità, prendono il sopravvento. Un dolore lacerante, che squarcia l’anima ma indietro non si può tornare quando la morte decide di fare irruzione.

Sono in tanti coloro che perdono la vita in incidenti stradali, in Italia e nel mondo. Un malore, una distrazione, l’essere travolti da altre vetture… sono tanti i modi con cui la scia di sangue si prolunga.

Scenari dell’orrore, quelli che i soccorritori si trovano dinnanzi agli occhi. Auto accartocciate come se fossero pezzi di carta stropicciati; vite spezzate o vite appese ad un filo, con la speranza che i medici possano compiere un miracolo.