Italia in lutto, l’amato cantante è appena venuto a mancare

Purtroppo una triste notizia ha scosso il mondo della musica in queste ore, un famoso cantante è deceduto. Vediamo di chi si tratta, era un'icona della musica. Fan sgomenti.

Italia in lutto, l’amato cantante è appena venuto a mancare

Ascolta questo articolo

In queste settimane il nostro Paese è sconvolto da tragedie che stanno colpendo l’opinione pubblica. Spesso si tratta di decessi improvvisi, che devastano intere comunità. Queste notizie non fanno altro che far parlare di alcuni fatti di cronaca per giorni, addirittura per settimane, come ad esempio sta accadendo in questo periodo a proposito della situazione di salute di Stefano Tacconi, l’ex portiere della Nazionale e della Juventus ricoverato all’ospedale di Alessandria a causa di una emorragia cerebrale.

Ma in queste ore si è diffusa una nuova notizia che riguarda una nota personalità del mondo dello spettacolo, della musica per la precisione. Purtroppo per lui non vi è stato nulla da fare, al momento non è dato sapere perchè questa persona sia deceduta. La famiglia si è limitata a rilasciare poche parole in un comunicato, informando circa il decesso del suo caro. Vediamo di chi si tratta.

Fan sgomenti

“Carissimi amici ed amiche, dobbiamo purtroppo darvi la notizia più brutta possibile. Richard ha lottato come un leone anche questa volta contro la morte e purtroppo non ce l’ha fatta. Ci ha lasciato. L’ultima volta però ci ha detto: ‘Se muoio, muoio felice'” – questo è ciò che si legge sulla pagina ufficiale Facebook di Richard Benson.

Si tratta di uno dei cantanti più noti in Italia, soprattutto negli anni ’70, in quanto è stato esponente del mondo musicale romano. Proprio a Roma Richard acquisì una grande fama grazie a diversi spettacoli, ad uno dei quali basti pensare partecipò anche la diva di film per adulti Milly D’Abraccio. “Ha lottato come un leone, ma purtroppo non ce l’ha fatta” – così si legge sui social. Benson aveva 67 anni, compiuti lo scorso marzo.

Intorno alla sua figura c’è stato sempre un certo mistero. Benson nacque a Woking, una cittadina nei pressi di Londra, ma era naturalizzato italiano. Cominciò la sua carriera negli anni ’70, quando divenne membro del gruppo “Buon vecchio Charlie” che nel corso della sua esistenza ha pubblicato soltanto un album di rock progressivo italiano. Benson ha partecipato anche ad alcuni programmi televisivi di successo, l’ultimo nel 2003 chiamato “Isolati”, un format in cui si faceva parodia sul’Isola dei Famosi.

Benson nel corso della sua carriera è stato inoltre apprezzato da artisti del calibro di Renzo Arbore e Carlo Verdone, che lo ha voluto in una trasmissione che ricalcava “Juke Box all’Idrogeno” e “Maledetto il giorno che ti ho incontrato”, format in cui Richard è stato appunto protagonista.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Purtroppo dispiace tantissimo per il decesso di questo musicista che ha fatto la storia della musica romana e del rock progressivo italiano. Le sue creazioni resteranno per sempre nel cuore di tutti gli italiani e anche e soprattutto dei cittadini di Roma. La scomparsa di Benson ha gelato i suoi fan.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!