Italia: ginecologa si rifiuta di visitare paziente 27enne (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Storie di ordinaria follia quelle che, alle soglie del 2023, siamo costretti a sentire, specie quando di mezzo c’è la salute. Eppure proprio dai medici, da coloro che dovrebbero tutelarla, ci sentiamo dire cosa sconcertanti.

Sappiamo quanto importante l’effettuazione della visita ginecologica che, se per alcune donne è ancora un tabù, o viene tergiversata per paura di poter avere una brutta diagnosi, per altre è un appuntamento importantissimo.

La diagnosi precoce salva la vita, per cui rivolgersi allo specialista è essenziale per scongiurare polipi, fibromi, tumori, malattie sessualmente trasmissibili etc. Purtroppo ci sono storie di cronaca che ci fanno davvero inorridire.

Sono le classiche storie che, lasciandoci sgomenti, ci fanno essere reticenti dinnanzi ad una visita ginecologica. Premettendo che, per fortuna, si tratta di casi isolati, vi racconto quanto accaduto ad una giovane ragazza.

Lei si è rivolta alla ginecologa che ha rifiutato tassativamente di visitarla e il motivo è davvero assurdo. Vediamo cosa è accaduto.