Italia, in arrivo l’anticiclone Pompiere: temporali e crollo delle temperature (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Temperature roventi, afa, caldo. Un’estate, quella appena iniziata, che non sembra proprio darci tregua. Sono temperature al limite dell’umano, che non ci consentono quasi di respirare.

In molte le segnalazioni e le richieste di soccorso al 118, per malori in spiaggia, che spesso si risolvono in decessi, con anziani, bambini e malati ad alto rischio. Come se non bastasse la variante Omicron 5 a far paura, si aggiunge questo caldo terrificante.

L’Italia è nella morsa del famigerato Caronte africano che, anziché traghettare le anime, è responsabile dell’inferno dell’ultima settimana. Un’estate, insomma, che in molti sognano già di lasciarsi alle spalle.

C’è chi spera, quantomeno, in un abbassamento delle temperature, evitando di esporsi al sole nelle ore centrali della giornata, quelle “ad alto rischio” per l’intensità dei raggi ultravioletti.

Ma questo “miracolo” sarà possibile? Riusciremo ad avere un poco di tregua o dobbiamo rassegnarci e sopportare per altri 3 lunghi mesi questo calvario? Stando agli ultimi aggiornamenti, ci sono cambiamenti meteo in vista.