Il Vip si è tolto la vita: il motivo del drammatico gesto (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Una vera e propria emergenza, quella dei suicidi, sempre più diffusi tra i giovani e una piaga societaria attorno alla quale occorrono misure drastiche di prevenzione.

Complice la crisi economica, il numero di persone che si tolgono la vita è sempre più elevato, anche ogni suicidio nasconde sempre un forte stato di sofferenza personale.

Alla base del gesto fortissimo di porre fine alla propria esistenza, infatti, può esserci un licenziamento, un lutto, una separazione o altri problemi di natura sentimentale, una patologia mentale in cui colui che arriva ad uccidersi si è sentito inascoltato, non compreso.

Sono davvero tanti i fattori che possono portare prima a un tentativo di suicidio, e poi alla messa in atto del gesto che, come un fulmine a ciel sereno, piomba e stravolge i familiari della vittima.

Proprio i parenti più stretti del suicida si pongono frequentemente la stessa domanda: “Perché proprio lui?” , “Perché lo ha fatto?“, pervasi da sensi di colpa per non essere riusciti ad evitare il peggio.